TAGLIO DI CARNE

T-BONE

- FIORENTINA -
alla scoperta della t-bone

La T-Bone o, anche detta, bistecca alla fiorentina si ottiene dal taglio della lombata di vitellone o scottona: ha nel mezzo l’osso a forma di “T”, da qui prende il nome di T-Bone steak, con il filetto da una parte e il controfiletto dall’altra.

Secondo la tradizione, la nascita di questa specialità legata alla famiglia dei Medici: essi erano soliti festeggiare San Lorenzo (10 agosto) offrendo alla popolazione una grande quantità di carne di bue da arrostire nelle piazze della città.

I grandi fuochi, le feste e la possibilità -rara- di mangiare buona carne resero la festa molto famosa. La parola italiana per bistecca deriva dall’inglese beef steak. Sembra che in un’occasione un gruppo di mercanti inglesi fosse a Firenze e si unì avidamente al banchetto e iniziando a chiedere “Beef steak! Beef steak!”…da qui bistecca. Questa sarebbe la versione leggendaria, ma è più probabile che mangiare una bistecca T-Bone sia stata un’abitudine introdotta dai viaggiatori inglesi e dai residenti in Toscana, proprio come il “roast beef”.

PRODOTTI DISPONIBILI

SELEZIONATI DA RIVERSIDE RANCH