PATANEGRA

CARATTERISTICHE

PataNegra letteralmente significa “Unghia Nera”.
Tuttavia, il termine, forse in maniera non appropriata, si riferisce ai più pregiati maiali Iberici, apprezzatissimi in ogni taglio. Ne esistono diverse varietà (6 per l’esattezza).
Il maiale iberico, grazie ad un allevamento in libertà e ad una attenta alimentazione, accumula molto grasso intramuscolare e ha carni particolarmente gustose. Inoltre è stato dimostrato che il grasso contenuto nella carne del maiale iberico contiene una grande quantità di vitamine e minerali utili al benessere dell’organismo oltre ad essere fonte di potassio e acido oleico, fondamentale per il sistema cardio vascolare.

LA CARNE

Al di là della specifica varietà, la carne deve essere totalmente naturale e il capo deve essere allevato secondo uno dei tre tipi riconosciuti di allevamento:
- BELLOTA: allevamento destinato ai capi più pregiati. Nutriti da metà primavera a fine estate a base di cereali e lasciati allo stato brado a cibarsi esclusivamente di ghiande dall’inizio dell’autunno alla primavera seguente, vengono macellati appunto in primavera non prima dei 14 mesi di vita.
- CEBO DE CAMPO: Allevamento allo stato brado e nutrimento a base di cereali.
- CEBO: Allevamento al chiuso, nutrimento a base di cereali, macellati verso l’anno di vita.

Oltre alla tipologia di allevamento, i maiali vengono classificati, tuttavia, anche secondo il grado di purezza della provenienza.
Vengono così “etichettati” con colore ben preciso:
- Etichetta nera: 100% iberico de bellota (genitori entrambi di razza iberica)
- Etichetta rossa: 50-75% iberico de bellota (razza incrociata con Duroc)
- Etichetta verde: Iberico de Cebo de Campo (può avere dal 50% al 100% di razza iberica)
- Etichetta Bianca: Iberico de Cebo (può avere dal 50% al 100% di razza iberica)

Qui al Ranch trattiamo solo le qualità migliori, etichette nera e rossa, provenienti dagli allevamenti migliori della penisola Iberica!