Cottura diretta

Conoscerai sicuramente la cottura diretta (direct grilling): si mettono gli alimenti in una padella, o su una griglia, “direttamente” sulla fonte di calore.

 

La cottura avviene per “irraggiamento” del calore e per “conduzione" del supporto di cottura (appunto padella o griglia). La temperatura deve essere altissima, così da cuocere velocemente (pochi minuti) tagli piccoli e/o sottili.

 

Hai presente la crosticina super saporita?
E’ la Reazione di “Maillard” che si ottiene con l’esposizione a tale temperatura ed è la caratteristica principale di questo tipo di cottura. L’unico inconveniente della cottura su brace è che il grasso, sciogliendosi, possa prendere fuoco rovinando la carne stessa...

 

E’ bene, quindi, tenere sempre una zona di sicurezza della griglia (senza le braci sotto); se la griglia avesse un coperchio tanto meglio! potrai usarlo per chiudere in caso di necessità, soffocando le fiamme...