Brasato & Stufato

Spesso le due tecniche vengono confuse e usate come sinonimi. In realtà sono differenti.

 

Per fare un brasato devi, come prima cosa, procedere a rosolare l’alimento (spesso pezzi grossi di carne). Solo dopo la rosolatura aggiungi la carne in una pentola capiente, con un liquido che dovrà sobbollire (e mai bollire!) a fuoco medio basso. La differenza di quantità di liquido determina se stiamo parlando di brasato o stracotto. La pietanza cuocerà per molto tempo.

 

Lo stufato, invece, non prevede la rosolatura preventiva.
Si utilizza per pezzi di carne più piccoliLa cottura si effettua a coperchio chiuso, con pochi liquidi e avviene grazie ai vapori dei grassi di cottura e dei liquidi rilasciati dagli alimenti stessi.