le bistecche migliori del mondo

Jack's Creek

2000

titolo come miglior produttore
mondiale di bistecche

Stati Uniti d’America
Irvine - California

Fondazione
2000

Peculiarità
titolo come miglior produttore mondiale di bistecche

Provenienza
Stati Uniti d'America

Informazioni su

Jack's Creek

Jack’s Creek, un’azienda australiana a conduzione familiare gestita dalla famiglia Warmoll, emigrata dall’Irlanda nel 1852.

Dopo una prima impresa agricola, che ancora oggi opera nel settore cerealicolo e pastorale, acquistò una proprietà per il bestiame a Willow Tree (NSW) chiamata Big Jack’s Creek. La famiglia ha continuato a costruire una sana attività di allevamento di bestiame Black Angus. Poi, nel 1991, i fratelli David e Phillip hanno iniziato ad incrociare il loro allevamento di Black Angus con i famosi tori Tajima Wagyu della prefettura di Hyogo in Giappone.

Con una piattaforma di allevamento sicura e la nascita del business Wagyu, i fratelli Warmoll fecero il passo successivo, naturale, verso la lavorazione e la commercializzazione della carne di manzo, formando la società Australian Certified Wagyu Beef P/L, che ha commercializzato come Jack’s Creek dal 2000. Sono, dunque, diventati una delle prime aziende australiane ad allevare, coltivare, nutrire, lavorare e commercializzare carne di manzo Wagyu.

Oggi, guidata da Patrick, figlio di Phillip Warmoll, Jack’s Creek è all’avanguardia nella produzione di carne bovina australiana di prima qualità e detiene con orgoglio il titolo di “Miglior produttore mondiale di bistecche” per due anni consecutivi, nonché di “Miglior bistecca di filetto del mondo” 2017. L’azienda ora lavora e commercializza prodotti Wagyu e Black Angus alimentati a cereali ed esporta con orgoglio in oltre 20 destinazioni in tutto il mondo.

Jack's Creek

LA NOSTRA SELEZIONE

fonte media: jackscreek.com.au e social del brand